Ingaggi stagione 2022/2023 (in aggiornamento)

Ingaggi stagione 2022/2023 (in aggiornamento)

Di seguito si riportano i calciatori annunciati dalla LVPA per la stagione 2022/2023.

Francesco Frosali (difensore, 1993)

Difensore centrale mancino, classe ’93, il calciatore fiorentino arriva a Frascati dopo che nella stagione 2021/2022 si era diviso fra Arezzo (13 presenze) e Poggibonsi .

In precedenza, Francesco Frosali ha speso praticamente tutta la propria carriera da calciatore con il San Donato Tavarnelle: dopo gli esordi, giovanissimo, in Eccellenza, Frosali ha disputato 6 campionati di Serie D e 3 di Eccellenza con la formazione della provincia senese, vincendo due tornei del massimo campionato dilettantistico toscano, giocando sempre da titolare e collezionando quasi 150 partite in D.

Antonio D’Angelo (attaccante, 1998)

Nato a Napoli nel 1998, D’Angelo si è affacciato a 17 anni in Serie D esordendo con l’Ischia, per poi proseguire a Francavilla e a Pomigliano (5 reti nel 2017).

Nelle ultime due stagioni D’Angelo ha giocato con il Nola, siglando 20 reti e aiutando i bianconeri nella conquista della salvezza nel campionato appena concluso, dove ha segnato 12 reti nel Girone H.

Simone Brunetti (centrocampista, 1999)

La LVPA è felice di riportare nel Lazio un calciatore giovane ma con un bel bagaglio di esperienza.

Simone Brunetti, classe 1999, conosce il successo sin da ragazzo, portando la Vigor Perconti da vice capitano alla conquista del titolo nazionale Giovanissimi nel 2014.

In seguito, passa nei professionisti dove gioca con Vicenza, Udinese (di cui è capitano nella formazione Primavera) e Sambenedettese, con cui esordisce in Serie C.

In seguito, colleziona 50 presenze e una decina di gol in Serie D fra Ragusa, Fezzanese, Tiferno e Sancataldese.

Brunetti è un centrocampista offensivo.

Loris Traditi (centrocampista, 1993)

Loris Traditi, classe 1993 ha firmato con la LVPA Frascati l’accordo per la stagione 2022/2023, tornando nei Castelli Romani dove ha giocato per 5 stagioni. Dopo gli inizi al Monterotondo, Traditi ha giocato con la Cynthia, la Lupa Castelli Romani (due campionati vinti, in Eccellenza e Serie D) e l’Albalonga, dove è stato allenato da mister Chiappara.

In seguito, ha giocato con Messina, Avezzano e Flaminia, con cui ha disputato le ultime due stagioni.

Incontrista con il vizio del gol, Traditi ha disputato 270 partite in Serie D.

Andrea Amerise (difensore, 2002)

Andrea Amerise arriva a titolo definitivo dal Crotone.

Classe 2002, è un difensore di piede destro. Nato centrale, può giocare anche a destra. Sarà un elemento prezioso per il reparto Under di mister Chiappara.

Dopo le iniziali esperienze nelle scuole calcio locali, Amerise ha iniziato la trafila con il Crotone con gli Under 15, sino a diventare capitano della formazione Primavera dei rossoblu, guadagnandosi anche la possibilità di allenarsi con la prima squadra di Stroppa due stagioni fa.

Nell’ultima stagione ha giocato nella Lavagnese, sara a disposizione di mister Chiappara sin dal ritiro.

Leonardo Chialastri (difensore, 2004)

Leonardo Chialastri giunge alla LVPA dopo aver disputato il campionato Juniores Nazionale con la Vis Artena.

Con i rossoverdi, Chialastri ha anche collezionato diverse convocazioni con la prima squadra, esordendo all’ultima di campionato.

Cresciuto nella Lodigiani, classe 2004, Chialastri è un laterale destro dinamico e duttile.

Igor Zeetti (difensore, 1995)

Igor Zeetti arriva dal Montespaccato, dove ha disputato 20 presenze segnando un gol nella passata stagione, contribuendo in maniera significativa al raggiungimento della salvezza del club romano nel Girone E di Serie D.

Classe 1995, Zeetti è cresciuto nel Cinecittà Bettini per poi passare a 15 anni alla Lazio. Terminata la trafila giovanile, ha iniziato a respirare il calcio dei grandi a 18 anni esordendo in Serie D con il Foligno.

Tolta una parentesi in Eccellenza con il Montecelio, Zeetti ha sempre giocato fuori regione fra D ed Eccellenza, indossando le maglie (fra le tante) di Termoli, Voluntas Spoleto, Penne, Nereto e Castelfidardo, conquistando anche la promozione in D alle pendici del Conero.

Zeetti in carriera ha totalizzato 70 presenze in Serie D

Mattia Frulla (centrocampista, 1992)

Nato nel 1992, Mattia Frulla ha un curriculum di alto spessore, avendo giocato praticamente soltanto in Serie D – se si esclude una parentesi al Biagio Nazzaro in Eccellenza Marche. Dopo 5 stagioni nella Jesina, squadra della sua città, Frulla si è imposto come mezz’ala dinamica e poliedrica fra il centro e il nord Italia.

Triestina, Bustese Milano City, Real Giulianova, Trento, sino alle recenti esperienze con Notaresco (terzo e secondo posto nel Girone F di Serie D fra il 2020 e il 2021), Gelbison e Sambenedettese. Con i rossoblu ha disputato un girone di ritorno eccezionale, riportando la squadra dal terzultimo posto a disputare i play off, vinti contro Tolentino e Trastevere.

Frulla è un centrocampista in grado di unire quantità e qualità, dotato di una buona capacità di incidere in zona gol: sono 33 le reti segnate in carriera in oltre 330 presenze, più svariati assist.

Davide Sabatini (attaccante, 1999)

Davide Sabati, classe 1999, nelle ultime due stagioni è stato uno dei migliori esterni del girone G di Serie D. Nell’ultima stagione con la Torres ha segnato 4 reti ed è arrivato in finale di Coppa Italia di Serie D, mentre nel 2020 ha messo a segno 9 reti con la Vis Artena, superando il rendimento della sua miglior stagione, la 2017/2018, quando mise a segno 8 gol con l’Albalonga.

Sabatini è cresciuto nella Roma ed è un calciatore tecnico e veloce, specializzatosi nel gioco di fascia dopo aver iniziato da seconda punta.

Tommaso Tamburlani (difensore, 1997)

Tommaso Tamburlani arriva a titolo definitivo dal Nuova Florida, di cui è stato capitano nelle ultime stagioni arrivando a conquistare i play off nell’annata appena trascorsa.

Classe ‘97, cresciuto fra Tor di Quinto e Tor Tre Teste, Tamburlani si è presto affermato come uno dei migliori difensori del calcio nostrano.

Vince da esordiente il campionato di Eccellenza con il Città di Ciampino a 18 anni, dopo l’annata successiva ad Albano ne vincerà un altro anche con la Vis Artena nel 2017 per poi tornare in D dove si rivela buon terzino destro e in seguito ottimo marcatore centrale con il Nuova Florida.

Lorenzo Rufo (centrocampista, 2005)

Lorenzo Rufo, nato nel 2005, arriva dalla Lodigiani dove ha appena vinto il titolo Under 17 Nazionale: dopo la vittoria del titolo Elite regionale, la Lodigiani è arrivata in finale dove ha vinto contro la Virtus Ciserano-Bergamo, con Rufo in campo – spesso da titolare – in tutta la fase finale che ha portato al tricolore.

Rufo, centrocampista di fascia, sarà aggregato alla prima squadra di mister Chiappara sin dal ritiro.

Nicolò Casagrande (portiere, 2002)

Con l’ingaggio di Casagrande la LVPA mette il primo tassello in porta dopo le partenze di Santi e Iali. Casagrande, classe 2002, permetterà a mister Chiappara di contare su uno slot under, affidandolo però a un calciatore con già tre anni di esperienza fra i grandi.

Cresciuto nella Vigor Perconti, Casagrande ha esordito a 17 anni in Serie D con il Trastevere, guadagnando 30 presenze in due anni prima di essere notato dalla Giana Erminio, che lo ha tesserato nell’ultima stagione di Serie C.

Arriva alla LVPA a titolo definitivo.

Yuri Senesi (attaccante, 1997)

Yuri Senesi, nativo di Genzano classe ’97, torna in Serie D per sposare il progetto LVPA dopo oltre 100 presenze fra i professionisti, divise fra Picerno, Vibonese, Cavese, Venezia (in Serie B) ed Olbia.

In C Senesi c’era arrivato dopo due grandi stagioni al Cynthia, quando fra il 2014 e il 2016, appena maggiorenne, mise a segno sei reti. Otto le reti messe a segno negli anni da professionista.

Senesi è un esterno d’attacco veloce e imprevedibile, abile sia sotto porta che nell’ultimo passaggio.

Lascia un commento