Eccellenza Femminile. Equilibrio e voglia di ripartire. Intervista a Mister Pietropaoli.

Eccellenza Femminile. Equilibrio e voglia di ripartire. Intervista a Mister Pietropaoli.

Il nostro ufficio stampa ha raccolto una breve intervista con Mister Gianluca Pietropaoli, tecnico dell’Eccellenza Femminile.

Innanzitutto quali sono le sensazioni per questa nuova ripartenza?

Ponendo gli obiettivi giusti le sensazioni sono senz’altro positive, nonostante le tante riflessioni poi nel concreto troviamo le risposte sul campo dove le ragazze stanno dimostrando grande voglia e determinazione durante gli allenamenti, tornare a giocare penso sia importante a prescindere dall’importanza della gara o dalle modalità con le quali si svolga il torneo, finalizzare l’allenamento alla partita è già abbastanza stimolante nel contesto sportivo dove c’è un lungo percorso di crescita da seguire. 

Finalmente tornate in campo, come avete lavorato in questo periodo e su quali aspetti avete posto particolare attenzione?

Stiamo lavorando molto sulla prevenzione e il divertimento per iniziare con lo spirito adeguato questa piccola avventura badando soprattutto all’incolumità fisica della squadra. Purtroppo veniamo da una sosta prolungata con la quale dobbiamo fare i conti che richiede un adattamento graduale al vero ritmo partita, ma per il resto proseguiamo normalmente provando quello che dovremo riportarci in campo. 

Visto il girone e la nuova formula, cosa ti aspetti da questo Campionato anomalo e quanto sarà difficile affrontare un impegno così intenso e breve?

Dobbiamo dare il corretto significato a questo Campionato e allo stesso tempo onorare l’opportunità di scendere in campo, con tutto lo staff cercheremo di avere un approccio scolastico per mettere le ragazze nelle migliori condizioni di fare bene in ogni partita e sfrutteremo questa occasione per porre delle basi importanti in vista della prossima stagione. Sarà fondamentale gestire bene i tempi di recupero e i carichi di lavoro per preparare al meglio tutte le partite in cui proveremo a dare il massimo.

Lascia un commento