Interventi non realizzati dal Comune, scaduta l’omologazione del campo VIII Settembre

La società Lupa Frascati è costretta a prendere atto che ancora oggi non può utilizzare l’impianto sportivo VIII Settembre di Frascati per disputare le gare interne di campionato, motivo per il quale ha giocato le prime due partite casalinghe sul campo della Borghesiana. Nonostante le richieste e i solleciti inviati al Comune, l’Amministrazione non ha ancora provveduto alla realizzazione dei lavori necessari per ottenere l’omologazione dell’impianto.

In data 17 giugno 2019 il Laboratorio Impianti Sportivi in Erba Artificiale della Lega Nazionale Dilettanti ha inviato al Comune di Frascati e alla società Lupa Frascati gli esiti del test di omologazione del campo VIII settembre. Gli interventi richiesti nel documento, tuttavia, non sono mai stati realizzati dall’Amministrazione comunale.

La Lupa Frascati ha sollecitato il Comune alla realizzazione dei lavori in data 17 settembre e oggi, 23 settembre, il Comitato Regionale Lazio della Lega Nazionale Dilettanti ha comunicato alla Lupa Frascati che l’omologazione dell’impianto risulta scaduta e che, pertanto, senza autorizzazione dell’Ufficio Impianti in Erba Artificiale della Lega Nazionale Dilettanti non sarà possibile disputare le partite sul campo dell’VIII Settembre.